Autore archivio: Ade

Topolino – In the Dark VIII

Parte I, Parte II, Parte III, Parte IV, Parte V, Parte VI, Parte VII Era l’una e mezza di notte, quando Topolino e Paperinik ritornarono al centro commerciale in costruzione. O qualsiasi cosa fosse, visto che a quanto pareva era…
Continua a leggere

Topolino – In the Dark VII

Parte I, Parte II, Parte III, Parte IV, Parte V, Parte VI Topolino e Paperinik ritornarono a casa, pianificando nel frattempo come sarebbero dovute proseguire le indagini e ogni tanto ridendo senza particolari motivi. Non che ci fosse molto di…
Continua a leggere

Post simil-populista per cinici e pigri

Stavo per scrivere un pezzo incazzato e rantolante sullo stato del Mondo, dell’Europa e dell’Italia. Avrei parlato di corruzione, di mafiosi, e di un leader vero, qualcuno a metà tra Mussolini e Gandhi. Avrei parlato di autarchia, di ecologia, di…
Continua a leggere

Infezione – II parte

La prima parte della storia Era uscita dall’appartamento che le sembrava di essere quasi sobria. Ricordava di aver visto un distributore automatico di sigarette a poca distanza da noi, abbastanza vicino da poter evitare di prendere la macchina. Si era…
Continua a leggere

Infezione – I parte

un omaggio a S.K. Mi sveglio perché bussano alla porta. Tengo gli occhi chiusi e tento di riaddormentarmi. Non sono a casa mia e quindi non sono affari miei. Qualcun altro aprirà. Continuano a bussare, con più insistenza adesso, e…
Continua a leggere

Topolino – In the Dark VI

La macchina che uscì dal capannone era nera e aveva i fari spenti. Nessuno la vide, e anche se qualcuno l’avesse vista, non avrebbe notato niente di strano. Il sistema di mimetizzazione del mezzo era il migliore esistente al mondo…
Continua a leggere

Topolino – In the Dark V

Timothy gli aveva detto che forse Paperinik avrebbe potuto aiutarlo, ma non aveva saputo dirgli come mettersi in contatto con lui. Come fai a chiedere di parlare con un supereroe? Punti al cielo un segnale luminoso? Ti metti ad urlare…
Continua a leggere

Ultimo dell’anno alla SPECTRE

Estrae la pistola e si affaccia dalla finestra della sua camera. Nessuno in vista. Questo non significa che non ci sia nessuno che lo sta controllando, ma il pensiero non lo ferma. Anche se gli stanno tendendo una trappola sa…
Continua a leggere

Ritorno a casa

Arrivo sul Garda che è quasi l’alba. Sopra il lago la nebbia riluce spettrale e mi ritrovo a sorridere senza volerlo. Che spettacolo, proprio in questo giorno. Presto il sole sorgerà del tutto e il vento spazzerà via la foschia,…
Continua a leggere

Topolino – In the Dark IV

Si svegliò nell’aereo alla voce del comandante che diceva che entro mezz’ora sarebbero atterrati a Paperopoli. Il finestrino era ancora chiuso, ma nel giro di poco le hostess sarebbero passate a farli aprire tutti prima dell’atterraggio. L’aereo sarebbe stato riempito…
Continua a leggere