Archivio mensile: agosto 2016

Fernet e caffè

Entri nella stanza. Ti fai largo tra le persone ammassate, pensi di fermarti e invece esci in terrazza. Dieci secondi e già sei stanco di questa gente. Ricordati, perché sei venuto a questa festa? Ah sì, per creare network, farti…
Continua a leggere

Post simil-populista per cinici e pigri

Stavo per scrivere un pezzo incazzato e rantolante sullo stato del Mondo, dell’Europa e dell’Italia. Avrei parlato di corruzione, di mafiosi, e di un leader vero, qualcuno a metà tra Mussolini e Gandhi. Avrei parlato di autarchia, di ecologia, di…
Continua a leggere